lunedì 13 ottobre 2014

LA TRADIZIONE OCCULTA, SUA NASCITA E DIFFUSIONE SECONDO GLI ANTICHI SCRITTI TRADIZIONALI, CONTROCORRENTE ALLE BUGIE ASSURDE CHE OGGI SI RACCONTANO DA PARTE DELLA STORIA UFFICIALE.PRIMA PARTE

LA TRADIZIONE OCCULTA, SUA NASCITA E DIFFUSIONE SECONDO GLI ANTICHI SCRITTI TRADIZIONALI, CONTROCORRENTE ALLE BUGIE ASSURDE CHE OGGI SI RACCONTANO DA PARTE DELLA STORIA UFFICIALE.



La riapparizione costante dell’Antica o Eterna Saggezza, quel corpo d’insegnamenti interiori o esoterici tramandati da tempi remoti in forma adeguata all’epoca, ha sempre attirato l’attenzione dei pensatori. Per la sua straordinaria conservazione e continuità è stata simbolicamente paragonata ad un filo d’oro, una viva linea spirituale che aumenta o diminuisce di chiarezza e d’intensità di secolo in secolo.
Si dice che il primo contatto della Terra con l’essenza di questa Saggezza interiore ebbe luogo milioni d’anni fa quando non ne era possibile alcun tipo di registrazione scritta.
Come descritto negli annali della Saggezza Eterna, la storia del suo inizio e del suo sviluppo nell’arco di molte migliaia d’anni è istruttiva e reca ispirazione e suggerimenti a tutti, meno che ai materialisti e ai pessimisti incalliti, sull’esistenza sia di un Proposito che di un Piano divino.
Per molti esiste una notevole evidenza di un progetto e una garanzia di una saggia guida da dietro le quinte, nonostante sembri evidente il contrario, se si considerano solo brevi periodi di tempo.
Oggi in questo periodo di transizione dai 2160 anni condizionati emotivamente dell’Era dei Pesci, all’Era orientata mentalmente dell’Acquario, il Portatore delle Acque della Conoscenza, osserviamo che molti, fortemente attratti dalla Saggezza Eterna, vogliono delle conoscenze che provino ciò che intuitivamente sentono essere in linea con la verità. Tali spiegazioni razionali vanno trovate nello studio di questi insegnamenti occulti o esoterici, che oggi possono essere capiti alla luce delle ultime scoperte della scienza. Queste ultime confermano l’antico insegnamento occulto che tutto è energia a differenti livelli di manifestazione. Nel porre in rapporto le recenti scoperte scientifiche con l’insegnamento esoterico, il ricercatore mentalmente acuto, come pure quello essenzialmente intuitivo, si sentono incoraggiati a investigare nel campo della Scienza Esoterica.

È bene ricordare che le affermazioni della Saggezza Eterna sollevano spesso incredulità e che comunque sono sempre non definitive perché l’evoluzione è un processo in continuo svolgimento. Dovrebbero essere considerate come ipotesi finché il loro studio e il rifletterci sopra non le rivelino dapprima come possibilità, poi come probabilità alla luce di una più piena conoscenza e ad alcuni infine, nel corso del tempo, come fatti.
Gli studiosi delle varie suddivisioni della Saggezza Eterna concordano che, fin dai tempi più remoti, esiste una dottrina fondamentale che spiega le leggi basilari e i principi concernenti la natura della Divinità, dell’universo e dell’uomo.
Una forte somiglianza tra le idee su questi argomenti fondamentali, che emergono in differenti periodi e in diversi luoghi distanti fra loro, tende a rafforzare questa visione d’insieme. 

Ci viene detto di un linguaggio più antico del sanscrito, chiamato Senzar, che non è alfabetico e consiste di simboli, l’interpretazione dei quali va al di là delle capacità del presente sviluppo della mente umana.
Questi simboli indicano il particolare livello e il tipo d’istruzione adatta all’umanità durante un dato periodo. Si dice che siano stati scolpiti su materiale indistruttibile e conservati insieme ad altri documenti simili dai guardiani della razza umana. Guidati da queste registrazioni e dalla loro saggezza questi esseri, che sovrintendono al progresso umano, promuovono la manifestazione di nuove idee ed insegnamenti servendosi d’ogni possibile canale.

Da traduzioni fatte da studiosi e dalle interpretazioni degli antichissimi Veda e Purana dell’India, dal Libro Egiziano dei Morti, da altre scritture sacre mondiali, dalla mitologia classica, dal folclore e dalle fiabe si va continuamente scoprendo un gran corpo fondamentale di verità dai molti rami. Anche le ricerche nel campo architettonico vanno costantemente rivelando nuovi aspetti della Saggezza Antica e con le scoperte fatte nelle antiche rovine dell’Egitto, del Perù, del Messico, dell’isola di Pasqua, a Stonehenge e in altri luoghi, si sta svelando una grande storia dell’umana ricerca della verità. Questa non è solamente la storia dell’uomo fisico esteriore e delle sue imprese, ma anche quella dello sviluppo della sua mente e delle sue più profonde aspirazioni. Queste scoperte hanno valore per lo studioso, poiché le pone in relazione ai vari stadi della coscienza in evoluzione dell’ uomo nel più grande schema sia della vita planetaria che di quella cosmica.
Seguendo l’aureo filo degli insegnamenti occulti, possiamo notare l’apparizione in sequenza di differenti gruppi esoterici quali mezzi speciali per il risveglio di ulteriori facoltà che vanno sviluppate da una minoranza avanzata, mentre le religioni ortodosse forniscono l’ispirazione e la guida alla maggioranza.
In questo modo, uomini d’ogni stadio procedono dal loro particolare rango a quello successivo, mentre ascendono costantemente la scala evolutiva.
Non è possibile in un breve riassunto tentare di esporre le origini delle religioni mondiali. Il mio intento è piuttosto quello di notare la preservazione e lo sviluppo della verità che giace nascosta negli insegnamenti esteriori di tutti loro.
Tramite le idee e gli ideali della Saggezza Eterna, la mente viene immensamente stimolata e comincia a manifestare i suoi insospettati poteri tramite lo studio della natura e della meravigliosa interrelazione della Divinità, del sistema solare, dei pianeti e dell’uomo. Con l’inclusione d’ogni altro regno di natura si sviluppa una graduale realizzazione del Tutto nonché un senso di proporzione che danno entrambi una nuova prospettiva nel vivere la vita e nel modo di comportarsi di fronte alle difficoltà.

Obbedendo all’antico monito “Uomo conosci te stesso e conoscerai l’universo e Dio” e applicando le leggi di analogia e di corrispondenza espresse nella massima “Come in alto così in basso”, cominciamo a comprendere la verità dell’affermazione biblica che “L’uomo è fatto ad immagine e somiglianza di Dio,” poiché egli è in effetti “un Dio in divenire”.
I Saggi  hanno per lungo tempo pensato che l’anima di ciascuna persona, adombrata dallo spirito, venga temporaneamente immersa nel mondo materiale, cosicché, attraverso l’esperienza di molte vite sulla terra (la reincarnazione), ognuno possa sviluppare i poteri latenti della propria anima, obbedendo così a quel comando incompreso Siate perciò perfetti come lo è il Padre vostro nel Cielo.” Poiché l’uomo è ancora un figliuol prodigo in un paese lontano, per quanto già sulla via del ritorno verso la Casa del Padre, con la sicurezza che, quando si avvicinerà, sarà ben accolto. Di questo egli si renderà conto quando sarà veramente stanco di mangiare i “rifiuti che mangia il porco.” Gli esseri umani, in numero sempre maggiore, stanno ora raggiungendo quel punto di grande sazietà, mentre solo pochissimi l’hanno già passato.
Che appartenga a qualche religione o a nessuna, il ricercatore, in relazione al suo grado evolutivo, trova negli insegnamenti esoterici del suo tempo il mezzo per comprendere il suo Sé spirituale e psichico per mezzo della Alchimia come Scienza Totale, o di altre vie parziali. È in questo modo e dopo molte vite di tale esperienza, che i fratelli Maggiori della razza umana hanno già raggiunto quello stadio di perfezione relativa prescritta da ogni religione, essendo questo conseguimento gradualmente raggiunto attraverso la comprensione della scienza esoterica e sopratutto attraverso un modo di vivere conforme all’insegnamento.

Il risultato logico di tale conseguimento è l’esistenza di una Fratellanza, chiamata anche Gerarchia Occulta, con il suo Consiglio Centrale conosciuto come il Governo Interno del Mondo
Secondo antiche scritture, quest’evento unico accadde diciotto milioni di anni fa, Fu in quel tempo che ebbe origine la Autentica Trasmissione Alchemica, la linea di vita spirituale che doveva continuare attraverso le ere, ancorata alla Terra per opera di esseri molto avanzati di una precedente razza connessa al pianeta Venere, nostra sorella planetaria maggiore, considerata ancora più avanti di noi sul sentiero dell’evoluzione.
( Io riporto gli insegnamenti antichi, poi ognuno sia libero di credere sperimentare e ricercare da par suo...ma il fenomeno UFO....)
In quell’epoca l’umanità era polarizzata nei regni materiali e nell’esistenza corporea, essendo l’emotività appena presente, tranne in quelli che erano molto avanzati, mentre lo sviluppo mentale era una qualità di un futuro ancora lontano. In quella remota epoca venne formandosi lentamente, sempre secondo la tradizione antica, la nuova Razza Atlantidea, la cosiddetta Età dell’oro della mitologia. Era quello il tempo in cui gli Dei camminavano tra gli uomini.................GLI DEI...OSSIA ESSERI DI ALTRI UNIVERSI E RAZZE FUORI DALLA TERRA E CHE USANO QUESTA STESSA TERRA COME VIVAIO O COME ESPERIMENTO, dato che all’umanità di quel primitivo periodo i propri evolutissimi Capi  apparivano veramente come Dei.
Molto tempo più tardi, e ad un livello di gran lunga più basso, la stessa relazione Dio- uomo si vide riflessa nei divini Re-Sacerdoti dell’ antico Egitto, i quali, prima del declino della grandezza di quel paese, erano di livello molto più alto dei loro sudditi più avanzati. Il simbolismo del “diritto divino dei Re” discende da quei lontani tempi, quando erano solo lo sviluppo spirituale ed il merito a conferire al singolo una posizione di grande potere, non certamente come ora L'IMBROGLIO CHE SI RIESCE A FARE DURANTE LE ELEZIONI FREGANDO IL POVERO CITTADINO CHE VA A VOTARE, E DANDO L'ILLUSIONE DEL LIBERO VOTO , MA TACENDO LE COSE IMPORTANTI COME LE DECISIONI ATTUALI DEI MEETING CHE STANNO FACENDO SULLE NUOVE REGOLE DI MERCATO EUROPA-USA-CANADA, CHE SCONVOLGERANNO TUTTO E NESSUNO NE PARLA...SOLO QUALCHE GRUPPO HA FATTO DELLE PROTESTE. I MEDIA...TACCIONO!!!!!!!
Ma torniamo a noi.

Questa guida ispirata potrà divenire di nuovo possibile, poiché ad ogni svolta della spirale evolutiva, l’umanità sviluppa gradualmente le qualità interne della mente e dell’anima al punto sufficiente affinche' la COSCIENZA ERMETICA SI SVEGLI MOSTRANDO LE COSE COME VERAMENTE STANNO.
La Tradizione Antica afferma, a torto o ragione dipende da quello che sentite e volte credere, poiche' RIPETO IO RIPORTO LA TRADIZIONE NON IMPONGO UNA CREDENZA...DIVERSAMENTE IN COSA SAREI DIFFERENTE DAGLI ALTRI? comunque la TRadizione Antica dice che a causa della guida ispirata e della deliberata incarnazione di grandi esseri fra il popolo, alcuni Atlantidei raggiunsero il livello di iniziato e si unirono ai ranghi del Governo interiore di quella remota epoca. Tuttavia poiché ci fu una presa temporanea di potere da parte di quelli conosciuti come i “fratelli delle tenebre”, gli Iniziati di luce, e gli altri loro amici ossia esseri non di questo pianeta, si ritirarono per un certo tempo dallo stretto contatto con l’umanità, con il risultato che una gran parte della più recente Razza Atlantidea divenne soggetta all’influenza e all’uso della magia nera (all’uso egoistico del potere), di cui LA POLITICA ATTUALE NE E' LA PROVA E LA DIRETTA CONSEGUENZA!
Questa riuscì ad entrare ed ad agire attraverso gli eccessi del basso grado emotivo delle persone che erano stimolate da una mentalità non molto sviluppata.
Questo terribile disastro, la cui natura oggi possiamo a stento immaginare, portò col tempo allo sprofondamento di Atlantide, mentre l’intero continente veniva gradualmente sommerso da un lento susseguirsi di inondazioni; l’ultimo di questi sconvolgimenti devastatori fu il diluvio del Vecchio Testamento, quando Poseidonia, ultima isola rimasta, fu, secondo la descrizione di Platone, spazzata via nel 10.000 a. C.
Tuttavia la TRADIZIONE ERMETICA della continuità della Luce, fu preservata, perché prima del disastro finale, alcuni Atlantidei avanzati, guidati dal Grande Istruttore Ermete, secondo certi scrittori occulti, riuscirono a fuggire e a portare i preziosi insegnamenti in varie parti del pianeta da dove si irradiarono ai vari popoli come Tradizione Occulta.