martedì 20 gennaio 2015

CHI TI SPIA???UN ESTRATTO DAL MIO LIBRO IN LAVORAZIONE

CHI TI SPIA???


UN ESTRATTO DAL MIO LIBRO IN LAVORAZIONE
MRA
Riccardo Villanova
Un tempo conosciuto come Maestro M.

Quante volte discepolo hai avuto l'impressione di essere spiato?
Quante volte hai pensato che le idee della mente tua fossero deviate come da un prisma diffrattivo?
La luce della coscienza tua si concentrava in un fascio per poi subire la disssoluzione in raggi piu piccoli e infinitesimi...le idee!
Oh discepolo quante volte hai immaginato che qualcuno ti guardasse dal fondo del buio?
Non lo sai che nei sogni vi è semrpe chi ti osserva? Esso si nasconde dietro varie maschere.
Puoi vedere un bel gatto bianco che si lecca il pelo meraviglioso...mentre è una coscienza senza corpo che ti scruta.
Non sono volti a farti del male, se per male, la mente tua immagina qualcosa di umano. Ma sono volti affinche' tu continui a dare loro CIBO!
Tu sei il volano e se giri sprizzi da te la forza tua che e' accumulata ed indistruttibile!
Loro, codesta forza non hanno, e quindi si avvicinano a te come un assetato al pozzo nel deserto.
Ma...essi devono essere sicuri che tu non sappia che potresti anche non dare loro l'acqua che cercano...e quindi nel volgere di quella illusione chiamata TEMPO hanno inventato molte manovre sottili per ottenere da te il balsamo della vita.
Si dice che gli Dei non facevano avvicinare l'uomo alla fonte della vita al nettare ed alla ambrosia affinche' egli Dio non diventasse...MA RAGIONA!!! PERCHE' LORO PER CONTINUARE AD ESSERE DIO AVEVANO BISOGNO DI CIBARSI E BERE?
EOSSERVA...COME MAI NON AMMETTEVANO L'UOMO MA DELLE SUE ENERGIE SI SERVIVANO NELLE GUERRE  ENELLE AVVENTURE SULLA TERRA?
DISCEPOLO ASCOLTA ORA LA VERITA' DA ME: ESSI PRENDEVANO IL LORO ESSERE DEI DALL'UOMO E DALLA DONNA STESSI! ESSI SI ABBEVERAVANO DI LORO E LO NASCONDEVANO TENEDNO L'UOMO NELLA IGNORANZA ASSOLUTA DI CIO'!
IMPIETOSI VAMPIRI E ESSERI IMMONDI, SAPEVANO DI NULLA POTERE DI FRONTE A DIO! 
Essi istigavano la razza umana a scannarsi e distruggersi e pensare e girare e girare a vuoto, per spremere da essa IL NETTARE E L'AMBROSIA!
Essi hanno da sempre nascosto all'uomo chi egli  VERAMENTE fosse.
Smettila di prostrarti,  e ricorda la tua forza e donde provieni!
Nulla possono fare contro di te essi se veramente tu ti RISVEGLI!
E sapendolo essi ti spiano....ti nascondono la verita' con infimi mezzi, deviano la tua visione verso verita' che non sono!
Così essi sempre si appressano a te come affamati ed assetati...ricordalo SOLO TU HAI L'ACQUA PER DISSETARLI ED IL CIBO PER SFAMARLI. SENZA DI TE ESSI MORREBBERO!
SEI TU CHE LI ALIMENTI PER RENDERTI IL TUO MONDO E IL TUO STARE SOLO...PIU' DIVERTENTE...ED ESSI LO SANNO E TREMANO...AL SOLO PENSIERO DI TE CHE TI RISVEGLI DAL SOGNO IN CUI SEI IMMERSO!
QUALORA TU TI RISVEGLIASSI...ESSI NON PIU' SAREBBERO.
IL DIO SOLO ED ASSOLUTO SEI TU O DISCEPOLO!
NESUSNO TI PUO' EGUAGLIARE.
TU HAI VOLUTO LA TUA CREAZIONE, TU HAI VOLUTO QUESTO GIOCO, TU HAI VOLUTO L'ODIO E L'AMORE, TU HAI VOLUTO ANCHE LA SCHIAVITU'...PERCHER' LO STARE SOLO PER EONI ED EONI...ANCHE AD UN DIO DIVENGONO PESANTI!
Allora cosa fare oh Discepolo?
Devi svegliarti quel tanto che servira' per tornare ad essere Re in Terra. e non ti si dice di perderti nei cieli e piu' non essere, ma di tornare ad essere Re!
Come fare ad essere Re? Come farebbe un principe che torna per restaurare il regno del vecchio e malato padre? 
Egli prima di sposare la bellissima Principessa, si dota di armi, di un esercito, di strategie e rifornimenti.
Studia il terreno e marcia per prendere la città che un tempo era sua di diritto!
E cosa fece Odisseo? Non torno' forse a casa e macello' i Proci?
 Egli non ebbe pieta' , perche' la pieta' non avrebbe estirpato la mala erba! E bastava un filo di essa per intossicare ogni cosa futura.
Le tue armi siano i pensieri ben ponderati, il tuo esercito siano le pratiche che ti dono, le tue strategie siano il farle nei tempi giusti e appropriati...senza fare di TESTA TUA! Non si attacca il nemico senza conoscerlo ed in modo casuale se non vuoi tornare indietro sconfitto e con perdite...irrimediabili molto spesso.
Ed il nemico tuo è segreto e sottile...evanescente come vapori sottili che si insinuano dentro il sangue tuo e ti avvelenano dandoti stupore.
I tuoi rifornimenti siano...............
CONTINUA......
MRA