lunedì 5 gennaio 2015

L'ARTE SUPREMA DELL'OBLIO PER LA SUPREMA LIBERTA'

L'ARTE  SUPREMA DELL'OBLIO PER LA SUPREMA LIBERTA'
Una nota AMMONIA da parte di
Maestro M.


Solo dimenticando chi si e' si potra' pensare di fare qualche passo in alchimia o Magia o Iniziazione. Senza questo non si fara' un passo.
La mente che ricorda sempre chi è e la parte che ha nella vita di tutti i giorni è una mente morta e incarcerata in un piccolo bailamme di pensieri che la schiavizzano fino alla morte e anche oltre...facendola ritornare sempre su se stessa in una danza macabra!
OBLIA..DIMENTICA CHI CREDI DI ESSERE...E SARAI LIBERO.
LA PIU' GRANDE SCHIAVITU' E' PROPRIO PENSARE DI ESSERE QUALCUNO!
Senza che dal maschio EMERGA L'EROE PURO E SENZA MACCHIA( OSSIA SENZA RICORDO DI ORA...MA COME UNA PAGINA BIANCA...E' TECNICA SENZA MORALISMO) E SENZA CHE DALLA FEMMINA EMERGA LA DAMA PURISSIMA E INNAMORATA( STESSO DISCORSO DEL MASCHIO), NON SARA' POSSIBILE ANDARE OLTRE. 
NON PENSATE DI ESSERE CHI VI HANNO DETTO CHE SIETE. NON LO SIETE!!!
SIETE PURISSIMA COSCIENZA ETERNA. 
Maestro M.
PS
Quello che sara' scritto per il maschio vale per la donna. IO trasmetto quello che mi fu trasmesso a me come maschio, Non vi sono parzialismi.


L'Ebbrezza del profumo della carne che discende dentro l'anima e incontra lo spirito ha la capacita' di trasformare completamente l'anima.
chi non sia mai stato cambiato da una notte d'amore, allora non ha incontrato la cosa piu' bella che la vita offre!
La carne che calda e profumata sfiora un altra carne fremente, in un amplesso di potenze non consumate porta all ETERNITA'.
Oh Discepolo che ti appressi all'ARTE, sappi questo: Nel profondo tuo , nascosto sotto la coltre della persona che oggi credi di essere, dorme nascosto un EROE, che attende di essere risvegliato dal desiderio di compiere una GIOSTRA D'AMORE PER LA SUA BELLA.
Egli darebbe tutto per svegliarsi e prendere il proprio cavallo e partire per la CERCA.
Siediti qui un momento e ascoltami attentamente: Non devi solo e sempre pensare alle cse di tutti i giorni, ma devi sganciare la mente tua come un fuoco d'artificio, proiettandola nell'alto dei cieli, dove esplodera' in mille colori con la sua forza sempre giovane e che profuma di zolfo caldo.
Prendi, bevi questo vino, un sorso basta, per accendere le tue vene, mangia questo poco pane, che io ho preparato per te, non vi e' sale, ma solamente OBLIO. Poiche' figlio, solamente nell'Oblio potrai RITROVARE TE STESSO.
Tu ricordi di essere Giovanni, Francesco, Antonio...ma non è vero!!!
Tu ricordi di essere un operaio, o uno studente, oppure un professore, o un autista, o un avvocato...ma NON E' VERO!
Allora ti è piaciuto questo pane preparato con le mie mani per te? Lo so...hai la bocca ancora un poco impastata si spezie varie che devono indurre in te l'Oblio della mente, per LIBERARE L'UOMO ANTICO.
Non preoccuparti se senti di doverti distendere. Tra poco lo farai figlio, ma ora bevi un altro sorso di vino, che possa portare via nelle viscere, i residui dell'impasto mistico fatto per te.
Non temere. Sorvegliero' io sul tuo corpo vuoto quando viaggierai a ritroso per RICORDARE CHI SEI EMERGENDO DALL'OBLIO ANTICO E OBLIANDO IL MODERNO ED ATTUALE.
Quindi ascoltami: quando vedrai delle figure nella mente tua non badarci, punta sempre alla LUCE PURISSIMA, non farti distrarre da nulla  e nessuno. Percorrerai come una saetta gli universi dove i tuoi corpi furono incarnati un tempo, ma non soffermarmi MAI.
Se occhi di donna amata ti trafiggono DIMENTICALA, dimentica anche il respiro tuo.
Quante donne amate vedrai...se ti fermassi ad ognuna di esse, perderesti la via del ritorno, e io rimarrei qui con la tua carcassa vuota. RICORDA CHE ESSE VIVONO SOLO NELLA MENTE TUA, REGNO ASSOLUTO DI OGNI COSA CHE PER TE E' VERA ED ESISTE O NON ESISTE.
OGNI COSA E' IMMAGINARIA FIGLIO MIO, REALIZZA CHE SE TU DESIDERI SIA ESSA E' E SARA' FINCHE' SOLO TU DECIDERAI PER LEI.
E SE DECIDI DI OBLIARLA SUBITO ESSA DISPARIRA' COME NEBBIA AL SOLE PER SEMPRE.
Prendi la tua spada,la tua discriminazione e affilala, usala per tagliare via CHI SEI OGGI, perche0' anche questo è ILLUSIONE.
Hai figli? La massima catena.
Hai moglie? La massima catena.
Hai madre o padre? La massima catena.
Pensi di essere qualcuno? LA PEGGIORE CATENA!
Non ti chiedo di lasciare nessuno con il corpo. Ma con la mente!
Oblia del tutto coloro che pensi appartengano a te e che tu appartieni a loro.
NESUSNO APPARTIENE A NESSUNO RICORDALO...SE TUO FIGLIO MORISSE OGGI E RINASCESSE DOMANI NELLA CASA ACCANTO NON LO RICONOSCERESTI NEMMENO...PERCHE' TUO NON E' E NON TI APPARTIENE, ESSO E' SOLO DI DIO CHE LO CREO'.
Quindi lascia tutto a Lui. Nelle sue mani.
Sei stanco vero? Ho saziato un poco la tua sete e la tua fame. Ora dammi i tuoi vestiti. Non puoi entrare nella stanza NUZIALE vestito come uno SMEMORATO DI SE.
Vai in quella stanza, togliti la polvere del PELLEGRINO, e lavati e profumati. Troverai tre ancelle ad attenderti e saranno ai tuoi ordini. Non sfiorarle nemmeno con lo sguardo. Esse proveranno a farsi accettare con te e ti offriranno favori. GUARDATENE COME IL DIAVOLO.
Una volta pulito e profumato indossa la tunica che ti daranno e attendi il suono del gong. Poi entrerai nella sala NUZIALE.
E ancora ti dico OBLIA OGNI COSA SE VORRAI RIUSCIRE. E SOLO SE IL TUO PRESENTE E PASSATO NON ESISTERA' PIU' E SE I TUOI SOSPIRI PER IL TUO IMPROBABILE FUTURO, SARANNO CESSATI, E RIMARRAI NELLA PACE ASSOLUTA, ALLORA L'ARTE DELL'AMORE ASSOLUTO POTRA' FARTI RISORGERE DALLA TOMBA NELLA QUALE LA SOCIETA' MODERNA LA POSTA.
Figlio ora ti lascio solo. Io mi appresso al GIARDINO DELLE ESPERIDI  per incontrare quel DRAGO che vorrebbe sbarrarti la via. Ma con i miei buoni uffici e la consocenza dell'Arte degli ELISIR lo potro' incantare per te. Stai sereno e vai.
IO VEGLIO SU DI TE!
Maestro M.