giovedì 5 marzo 2015

MAGIA SINTETICA E ANTICHI DEI

MAGIA SINTETICA E ANTICHI DEI


Esistono molte intelligenze che soNo state in passato in contatto con l'umanita' che non attendono altro che di essere richiamate e poste in contatto con l'onda umana.
Esse forze ricordano il contatto con trasporto e malinconIa e non attendono che un cenno da parte del cercatore per manifestarsi nella sua coscienza.
Bisogna comprendere infatti che quando si parla di materializzazione si intende sempre nella coscienza e non all'esterno.
Ricordate che una materializzazione a visione di tutti è una cosa mentre la materializzazione nella propria coscienza è un altra cosa.
Ma cosa è una materializzazione? Cosa vediamo veramente? E' reale? E' una fantasia o illusione?
Potremmo certamente dire che tutto è illusione e quindi anche quellO che noi vediamo con una materializzazione è illusione e questo è corretto dal punto di vista superiore non certamente dal punto di vista inferiore.
Oggi va molto di moda dire che tutto è illusione anche se non si è avuta la espeRienza che tutto lo sia e si ha ancora molta paura di sbattere su un muro e morire o di patire il dolore e cose simili.
Sorrido molto di compatimento quando osservo presunti guru e maestri che spingono a credere che tutto è illusione quando la persona coMune non puo' rendersEne conto se non gli vIene prima impartitaLa disciplina e il training per ESPERIRLO.
Quindi dire tutto è illusione senza averlo sperimeNtato non fa altro che aggiungere un altrO tassello all' illusione stessa...un altro pensiero e un altra sbarra alla cella in cui si è confinati da quando si è preso corpo fisico.

Quindi le apparizioni sono reali o non sono reali? Sono reali PER NOI, Ma possono non esserlo per altri.
Ricordarsi che la mEnte ha uno spazio e un universo chiuso ad immagine dei vari sistemi esistenti.
Se noi vediamo le analogie assolute ci accorgiamo che una sfera infinIta racchiude varie sfere infinite di varia infinita grandezza e densita'.
Questi sono stati chiamati MONDI.
In ognuna di queste sfere vi sono dei sistemi chiusi che hanno le proprie leggi e cosi nella mente si riverberano mostrando ugualmente le stesse leggi.
Se noi comprendiamo questo comprenderemo anche le apparizioni nella coscienza isolata solo nostra oppure nella coscienza allargata.
Teniamo presente che per poter vedere le apparizioni degli Antichi Dei è necessario che la mente umana non sia nello stato usuale di vibrazione e coscienza ma bensi' in uno stato molto differente CHE DEVE ESSERE COINCIDENTE CON LA SFERA CHE SI OSSERVA.
Questo per la necessaria coordinazione e il necessario accordo vibratorio affiche' possa avvenire quello che viene chiamato MATRIMONIO DELLE CAUSE.
Il matrimonio delle cause è quella integrazione di percezione assoluta che ci permette di OSSERVARE E CONTATTARE MONDI DIFFERENTI DA QUELLO CHE NOI PENSIAMO SIA L'UNICO VERO.
Detto questo, se uno prende un cosiddetto sigillo e LO SA USARE, il che indica che la sua preparazione in magia sarebbe del tutto differente dalla semplice magia che oggi viene trasmessa...ecco che giungerebbe ad un ACCORDO assoluto mediante il MATRIMONIO DELLE CAUSE.
Questi termini sono termini di MAGIA SINTETICA, che vengono usate per mostrare che non eiste attualmente da nessuna parte...
Essa ha la capacita' di aprire questi collegamenti e connessioni, e quindi portare nella coscienza e nel vissuto di essa SIA IL VECCHIO MONDO QUANDO GLI DEI ANTICHI ERANO SULLA TERRA, sia il MONDO ATTUALE OVE ESSI ORA RISIEDONO.
Non è difficile ripeto è solo capacita' di SPOSTARE IL GUARDARE e L'ESPERIRE.
Il guardare e l'esperire sono assolutamente interdipendenti e ricordo che io con guardare indico IL TUTTO NON SOLO GUARDARE CON GLI OCCHI. MA UNA CAPACITA' DI VEDERE A TUTTO TONDO.
Il vedere a tutto tondo ci puo' permettere di VEDERE GLI DEI ANTICHI poiche' essi essendo senza dimensione ,soffrirebbero ad essere contenuti in uno schema come per esempio un triangolo dell'arte magico.
E' epr questo che molti falliscono nella MAGIA ALTA, poiche' presumono che quello che vada bene per altre specie senza corpo possa avere senso e uso anche per specie ENORMI senza corpo.
Specie che hanno la coscienza a tutto tondo e che vivono TRA LE DIMENSIONI E NON NELLE DIMENSIONI.
Gli esseri che vivono tra le dimensioni non possono essere inquadrati e quindi non è possibile incasellarli in schemi di bidimensionalita', ossia con i disegni di cerchi magici e triangoli...
Se si riesce a capire questo la tecnica necessario risaltera' immediatamente agli occhi del PREPARATO!
Quindi ecco che gli DEI ANTICHI  si mostreranno solamente quando il praticante AVRA' SVILUPPATO ANCHE QUELLA CHE VIENE CHIAMATA LA VISTA NEL DIETRO DELLA TESTA E NEI DUE LATI DI ESSA.

Questo genere di vista, è particolare perche' consente di vedere nelle quattro direzioni spaziali che sono accomunabili alle quattro principali dimensioni dell'essere.
Le dimensioni dell'esere in verita' sono INFINITE  e solo la mente umana per poterle afferare le conta in 4 o 7 o 10 o 12 o 21...ecc.
Quindi se uno studioso di Magia si rendesse conto di cio' saprebbe gia' in anticipo che dare realta' ai suoi studi e paradigmi mentali lo sta portando fuori strata...
La mAGIA SINTETICA questo lo sa da sempre e indica da sempre questa cosa...solo che non è molto simpatico studiare un sistema sapendo...CHE ALLA FINE E' SOLO FINZIONE E NON E' ASSOLUTAMENTE VERO!!!
La mente non farebbe lo sforzo per ottenerne l'intellezione.
Quindi i GRANDI ANTICHI DEI  si allontaneranno dalla coscienza umana e le cose che vedrebbe nella sua propria sfera coscienziale, il praticante non sarebbero REALI MA BENSI' PROPRIE PROIEZIONI....LE CLASSICHE SIMILI NATURE!
Come fare dunque a contattarli essendo sicuri che siano veramente CONTATTATI?
La MAGIA SINTETICA afferma che: QUNDO UN RAGGIO INCONTRA UN ALTRO RAGGIO NE DETERMINA LA DEVIAZIONE LUMINOSA E DA QUESTA DEVIAZIONE LUMINOSA SI COMPRENDE SE E' VERAMENTE PRESENTE LA COSA VISTA OPPURE SE NON LO SIA.
So benissimo che sembra molto criptico, ma la MAGIA SINTETICA è al di la' di quello che si conosce essendo ASSOLUTAMENTE AMMONIA E QUINDI SFUGGENTE ALLE CLASSIFICAZIONI E PARADIGMI DEGLI ULTIMI 6000 ANNI.
Essa derivando DAGLI ANTICHI DEI STESSI CHE LA DIEDERO ALL'UOMO, non puo' essere da esso intellettualmente compresa se prima non ci si pone in ASCOLTO DELLA MASSA DI CONOSCENZA GRAVITANTE INTORNO AL PIANETA TERRA E LASCIATA DA ESSI PROPRIO PER COLORO CHE POSSONO OSSERVARLA ED USARLA PER L'AVANZAMENTO DEL PIANETA E DELLA RAZZA.
Ma devo fermarmi qui...troppo si è detto troppo di indica, ma vorrei che voi comprendeste che: SE VOLETE ENTRARE IN CONTATTO CON COLORO CHE VI CREARONO DOVETE ESSERE CAPACI DI SINTONIZZARVI CON TUTTO IL VOSTRO ESSERE O A TUTTO TONDO.
I sistemi di Magia presenti oggi non sono piu' validi come un tempo, solo tre o quattro  sistemi oggi sono  riusciti ad afferrare qualche epitome della MAGIA SINTETICA...
Non dico quali, ma ripeto che i sistemi conosciuti di Magia attualmente sono obsoleti: TUTTI!!!!! NESSUNO ESCLUSO, MENTRE I SISTEMI CHE HO DETTO AVERE AFFERRATO QUALCHE PRINCIPIO NON SONO MOLTO CONOSCIUTI O SONO CONOSCIUTI IN MANIERA DEVIATA.
La magia è una meravigliosa capcacita' intrinseca dell'uomo che puo' usare per la propria autoconoscenza e il ritrovato CONTATTO CON I SUOI CREATORI CHE VENNERO MOLTO TEMPO FA SU QUESTO MERAVIGLIOSO PIANETA!
Riccardo Villanova