venerdì 22 maggio 2015

LA CREAZIONE DEI VIZI DA PARTE DELLE FORZE AVVERSE, NELL'ESSERE UMANO!

LA CREAZIONE DEI VIZI DA PARTE DELLE FORZE AVVERSE, NELL'ESSERE UMANO!

di 
Ma.'.Ro.'.Am.'.

Da una trascrizione scritta di un mio seminario negli Stati Uniti.

......LA CREAZIONE DEI VIZI DA PARTE DELLE FORZE CHE CONTROLLANO IL GENERE UMANO SI E' AVUTA IMMEDIATAMENTE E DALL'INIZIO DELLA NOSTRA CIVILTA'. ESSI SONO SEMPRE RIUSCITI A CONTROLLARE LE MENTI MEDIANTE LE REGOLE CHE HANNO IMPOSTO E IN QUALCHE MANIERA SIA CHE GLI UOMINI SEGUISSERO LE PRESCRIZIONI SIA CHE NON LE SEGUISSERO, RAGGIUNGEVANO SEMPRE LO SCOPO PREFISSO....MA APPROFONDIAMO IL DISCORSO CON ACCURATEZZA......

I  controllori avranno avuto due possibilità  e avranno preso due piccioni con una fava cioè sono riusciti direttamente in un modo in un altro a dominare la loro preda.
O ascoltano e seguono i divieti e quindi soffrono completamente soffrono terribilmente.
Il controllore in questo caso è riuscito a spremere dell'anima che si controlla quel quid e di energia per la sua vita. In un altro caso se i divieti sono interrotti se i divieti non sono seguiti avverrà sempre un'altra forma di spremitura della   
 Il controllore in questo caso è riuscito a spremere dell'anima che si controlla quel quid e di energia per la sua vita. In un altro caso se i divieti sono interrotti se i divieti non sono seguiti avverrà sempre un'altra forma di spremitura delle energie.
Il controllore avrà sempre vinto ecco che quindi la creazione dei peccati e dei vizi e data da queste forze che vogliono prendere l'energia umana perché per loro e cibo.
La cosa fantastica ed incredibile che questi esseri hanno fatto credere gli esseri umani e che seguendo certe direttive e solamente seguendole sia possibile raggiungere la divinità.
Mentre le cose sono molto differenti poiché non è seguendo delle direttive che si raggiunge qualcosa per l'uomo ma è proprio entrando in uno stato di silenzio e di impassibilità che esso può tornare da dove è stato emanato.
Sei l'essere umano fosse lasciato nel silenzio nell'equilibrio sei un essere umano fosse lasciato nell'impossibilità se le essere umano non fosse mosso egli alla morte tornerebbe alla casa del padre.
Ma una delle vie principali e quella dell'amore poiché l'amore non segue regole l'amore e eterno è completo e quindi non ha una prassi da seguire e per questo che questi esseri odiano l'amore.
La loro repulsione per l'amore e data dalla capacità di quest'energia che solamente un'anima immortale può esprimere di trasformare ogni cosa.
Se l'uomo prova amore non è più capace di fare del male se l'uomo prova amore non è più capace di mangiare gli animali se l'uomo prova amore non è più capace di far soffrire nessuno.
E se l'uomo non fa soffrire più nessuno e nemmeno se stesso loro moriranno di fame.
Ecco tutto il susseguirsi e l'ingegnarsi di creazioni religiose politiche settarie di ordini vari che si intrecciano si combattono essi somigliano ai fomentano le guerre fin dal tempo di Elia deprima essi sono gli dei si diceva che scendevo dal fianco degli uomini per guidarli in battaglia.
 Da bambino e da ragazzino quando studiavo leggevo Iliade mi chiedevo spesso quale fosse l'interesse dell'uomo nel combattere al fianco degli dei visti visto che essi stessi non gli davano un destino superiore ma lo lasciavano dell'arte o al limite nei campi elisi ma non gli davano l'immortalità.
Quindi a che punto parteggiare per Minerva o Atena parteggiare per helios il sole parteggiare per Hermes Mercurio parteggiare per Giove quando essi non fanno altro che pensare assolutamente alla loro stessa razza?
Noi dobbiamo pensare alla nostra di razza la razza umana che è superiore completamente anche a quella degli dei dove e dimostrato?e dimostrato nel fatto che essi hanno bisogno degli uomini se non avessero bisogno degli uomini loro sarebbero veramente ciò che dicono di essere, mentre non sono quello che fanno apparire di essere essi non sono nemmeno eterni essi non sono immortali hanno solo una lunghissima vita che in confronto con l'essere umano che vive solo 60 70 o 100 anni possono apparire come esseri immortali la prova ne è anche nelle loro battaglie personali dove un numero di dei uccide un altro numero di dei chiedetevelo come mai siete chiesti come è possibile che nelle loro battaglie un Dio possa morire se Dio stesso è immortale quindi ogni Dio dovrebbe essere immortale?
Vi ricordo altresì che questi dei hanno la necessità di sostenersi mangiando e bevendo nettare ambrosia poiché senza la bevanda e il cibo degli dei essi non potrebbero continuare ad esistere.
Questo ci indicala presenza di una sostanza che periodicamente assunta rinnova completamente le cellule rinnova completamente tutti i tessuti e quindi scaccia la morte per almeno altri anni.
Quindi in questo contesto noi possiamo osservare il lavorio della key mia e noi possiamo osservare che questa sostanza è la stessa sostanza che gli alchimisti cercano ella stessa sostanza che grandi maghi hanno sempre ricercato e la vera eucaristia.
Non fatemi quindi abbindolare da questi esseri che appaiono nella vostra coscienza nei vostri pensieri nel vostro animo non fatevi fregare da essi poiché essi mortali non sono e hanno bisogno di voi, anche se tentano di fare di tutto per dimostrarmi il contrario, ossia che voi avete bisogno diLoro.
Nessuno crederebbe che i sette peccati capitali che l'uomo ha siano stati creati da altri esseri e non da lui.
Annoi ci è stato detto dalle religioni che i sette peccati capitali i sette vizi sono opera nostra.
Mentre le cose non stanno assolutamente così i vizi e i peccati non sono opera nostra ma sono stati dati all'essere umano da altre razze.
Queste razze sono coloro che dominano il pianeta e la coscienza umana fin dall'inizio dei tempi.
È molto facile far fare delle cose a una persona basta vietare, ecco la creazione dei comandamenti crea delle regole crea dei divieti e coloro che saranno sottoposti a queste regole e a questi divieti non riusciranno tranne pochissimi e con grande sofferenza a seguirle.
 Non fatemi quindi abbindolare da questi esseri che appaiono nella vostra coscienza nei vostri pensieri nel vostro animo non fatevi fregare da essi poiché essi mortali non sono e hanno bisogno di voi, anche se tentano di fare di tutto per dimostrarmi il contrario, ossia che voi avete bisogno di
Loro.
Questi esseri si insinuano direttamente nella vostra coscienza attraverso i sogni e attraverso il pensiero non controllato e dominato, essi sanno che l'essere umano non hai il pensiero dominato e quindi ne approfittano inserendo i loro programmi in questo caos che avete nella testa.
La prima opera di bonifica e appunto riuscire a dominare questo caos che avete nel vostro cranio.
La creazione di dogmi e il tentativo di questi esseri riuscito di creare degli steccati delle corsie che vi possano portare sempre ad avere e a dare la stessa reazione.
Dovete visualizzare le regole e i comandamenti come le corsie che sono costruite nelle cascine o che vediamo nelle corride per guidare nel punto prestabilito evoluto le mucche i tori gli Agnelli sacrificali.
Ogni regola è un sentiero che e stato creato apposta affinché venga caricato ed affinché con il suo caricarlo e percorrerlo possa portare sempre allo stesso risultato.
Questo desiderio di irregimentare l'essere umano e le sue capacità innate affinché siano completamente controllate, E insito nei controllori di popoli fin dall'inizio della storia.
Questi cosiddetti dei hanno creato le loro discendenza e umane e hanno messo i loro discendenti sui troni da loro creati e gli hanno chiamati re per diritto divino .
Non è nessun diritto divino assolutamente e solamente un diritto che si sono auto assegnati.
Nessun re hai il diritto di regnare sulla coscienza umana poiché la coscienza umana deve essere signora di se medesima e non sottoposta qualcuno che mi dica Che ne dica contenuti e compiti poiché in questa maniera si forza mediante un comportamento la natura umana che è capace di allargarsi all'infinito ed allacciarsi alla natura intera.
L'essere umano ha da sempre tentato di sfuggire alle regole e alle costrizioni e ha sempre anelato la libertà, la furbizia e far credere che la libertà risieda nelle regole.
In questa maniera ci viene insegnato che l'essere umano non è capace di badare a se stesso e che sempre ha bisogno di custodi, gli angeli custodi , i santi gli spiriti c'è sempre qualcuno che ne sa più dell'uomo, e se invece fosse il contrario?   
Sia chiaro non rubare non tradire eccetera ma parlo di tutto il resto, quelle regole mentali che sono state create per guidare il vostro cammino verso i sentieri del controllo della vostra coscienza.
Il questo non si fa, se non fa danno a nessuno e' una di queste regole. 
La creazione dei vizi e il caricamento dei peccati nel essere umano facendolo sentire un poveraccio nato dallo sterco, fa parte dunque delle strategie di coloro che ne manipolano la coscienza.
Sappiamo controllare una persona bisogna INNANZITUTTO CARICARLA DI SENSI DI COLPA.
 Più la persona è carica di colpa e più farà di tutto per compiacerci.
Più o persona si sente in nostro obbligo d più essa sarà nostra schiava. La tecnica è usata anche per l’umanita’. 
La stessa tecnica che da sempre si usa per poter controllare ogni mente particolare che si potesse rivolgere alla liberta’!
I peccati sono stati creati proprio per questo e sono stati TRASMESSI NELLA MENTE E NELL ANIMA DEGLI UOMINI!!
Essi sono UNA PORTANTE DI PENSIERO CHE E’ STATA IMMESSA NELLA RETE DELLA MENTE DELLA TERRA E CHE QUINDI SI DIPANA E SI TRASMETTE AD OGNI MENTE CELLULARE CHE QUI SI INCARNA.
Per ora mi fermo perche’ già vedo il rimbrotto dei miei ANTICHI MAESTRI e il loro sguardo PROFONDO nel chiedermi se sto facendo cosa GIUSTA!!!
anni fa mi recai da un Ermetista Barese e lui non volle mai darmi nulla di suo e proibi’ anche i suoi discepoli di darmi qualcosa, perche’ disse:” UN GIORNO QUEST’UOMO PARLERA’ ALLE FOLLE SPIEGANDO I MISTERI! “ 
Quindi ERA CONTRO DI VOI…IO NON COLSI…
MA ORA CAPISCO…VIDDE IN ME L ‘ANTICO CHE UNA VOLTA TORNATO…NON POTEVA RESISTERE DI PARLARE AGLI UOMINI E LE DONNE DI COME E’ MERAVIGLIOSO ESSERE SVEGLI!!!
Ma.’. R.’. Am.’.
Or.’. Os.’.Eg.’. Or.’.
Or.’. Am.’.