giovedì 14 aprile 2016

L'EUROPA...E LA SUA INIZIAZIONE. L 'INIZIAZIONE CONTINENTALE.

L'EUROPA...E LA SUA INIZIAZIONE.L' INIZIAZIONE CONTINENTALE

Non bisogna pensare che l'iniziazione sia solo una cosa individuale perchè così non è. L'Iniziazione prende le razze e i continenti e la cosa che si sta abbattendo e si abbatterà sull'Europa è proprio la necessità di rinnovamento che il continente più vecchio deve avere e ricevere.
gli eventi non devono fare paura ma sempre affrontati con il classico cum grano salis, della capacità di VEDERE OLTRE.
La cosa bella è che molta feccia che ora vive alle spalle degli altri, che critica e uccide moralmente gli altri, che tiene bastone e potere di lobby segrete, e movimenti  ed ordini ormai improponibili oggi nel mondo che cammina, saranno spazzati via.
L'Iniziazione in un uomo è proprio questo: INIZIARE UNA NUOVA VITA UN NUOVO PERCORSO DI VITA E DI ESISTENZA E QUINDI ANCHE TUTTO CIO' è ACCOMUNABILE A PAESI E NAZIONI E CONTINENTI E LA TERRA TUTTA.
L'Europa deve essere iniziata e questo , per quanto essa stia rimandando questo evento, accadrà sicuramente perchè SI VEDONO I MOVIMENTI E LE AZIONI IN ESSERE.
Osservate la storia che si ripete quando l'impero romano era alla fine dei suoi giorni e l'europa fu invasa dai barbari. Anche ora sta accadendo la stessa cosa. Per barbari non voglio dare nessun messaggio negativo, solo che essi erano e sono esterni ad una certa cultura. Anche chi penetrasse la cultura di un altro paese viene sempre chiamato barbaro. Come fece e fa la cina, il Giappone ecc.

Quindi barbari non in senso dispregiativo ma di CULTURA PIU' SEMPLICE ED ESTERNA CHE DEVE DARE LINFA NUOVA A QUELLA DECADENTE E MORENTE.
Non sto nemmeno parlando di iniziazione delle terre fisiche, ma delle popolazioni che esse abitano. L'Italiano sta svanendo e entro qualche anno l'Italia sara' multietnica, e cosi la Germania ed ogni paese europeo. Non ci si può opporre a ciò come sta facendo l'austria costruendo un muro, perché i muri SONO FATTI PER ESSERE ABBATTUTI.
IO non sono fautore di niENTE, osservo solo l'adempiersi del CICLO.
Oggi mentre camminavo per le vie di Budapest mi saltava all'occhio proprio la vetustà e vecchiezza e immobilità della vecchia Europa, che trova proprio in tutto ciò il suo problema.
a me non interessa chi emigra e se deve o meno , io sono un osservatore che applica le LEGGI DELLA NATURA E IN ALCHIMIA LE LEGGI DELLA NATURA SONO SOVRANE.
Quello che sta per accadere all'Europa è proprio un CAOS alchemico necessario per rinnovare la materia dell'opera e su cui poi deve essere fatta l'OPERA AL NERO.
Ripeto: prima c'è il caos della materia da usare che è tutta mista, poi da li si comincia una lavorazione e quindi avviene l'Opera al Nero che deve rinnovare le cose.
Non è pensabile che oggi come oggi a dominare le strutture europee siano sempre la chiesa vecchia di millenni, un pensiero vecchio di millenni nato nei deserti e quindi NON ATTUALE.
E' impensabile e significa rimanere con gli occhi chiusi e tappati.

E non sto dicendo che non bisogna credere nelle religioni se cosi' volete...lungi da me dire cosa dovete o non dovete credere. Sto dicendo che le cose che credete come sono state nei secoli elaborate non sono cose che attualmente sono attuali. e ripeto non si parla di AMORE E COMPASSIONE che sono cose che devono sempre essere presenti nella vita sia che uno sia cristiano musulmano o altro. Ma bisogna rendersi conto che I GIOGHI POSTI MILLENNI FA ORMAI VANNO INFRANTI.  Gioghi che hanno imposto il pensare, il governare ecc. su tutta l'Europa!
Giochi che hanno creato le banche, il sistema monetario attuale, quello politico quello giuridico e di controllo strutturale.
Ma sarebbe lungo e non voglio parlare di politica.
La cosa che mi preme mostrare è l DECADENZA e quindi le azioni oscure e di erosione culturale che si vedono ormai allo stato avanzato.

E' come un cancro che sta mangiando ogni cosa nel potere e nelle direzioni qui in Europa. Si rimane attaccati ai propri monumenti come se li avessimo fatti noi e si è orgogliosi di questi monumenti fatti da altri...e noi non faCciamo nulla...vivacChiamo sul vecchio.
L'EUROPEO HA FINITO LA BENZINA VIVENDO SEMPRE SUL PASSATO E NON SULLE PROPRIE AZIONI DI ORA CHE DEVONO PUNTARE AL FUTURO, E VISTO CHE NON LO FA, ECCO CHE LA NATURA CI PENSA SPINGENDO MILIONI DI ESSERI DI ALTRI POPOLI A INVADERLO PER POTERLO FORZARE A CAMBIARE.
Non sto dicendo che non sia pilotato, ma che anche un qualcosa di pilotato è sempre ISPIRATO dal cambiamento, sia negativo che positivo.
IO PARLO DI CILCO E QUELLO EUROPEO E' FINITO ANCHE SE STI STA CON LA FLEBO ORA E SI TENTA DI TENERLO IN VITA, MA LO SI VEDE DALLE DIFFICOLTA' CHE OGGETTIVMENTE SI RISCONTRANO IN OGNI NAZIONE.
Il vecchio ordinamento sta andando in frantumi e si frantumerà sotto i marosi del mare dl cambiamento naturale e il vecchio in cui è immerso il continente sara' distrutto per fare posto al nuovo.
E' LA NATURA DELLE COSE!

Riccardo Villanova MRA