giovedì 21 aprile 2016

VIA INTERNA E VIA ESTERNA O VIA MISTICA E VIA MAGICA

VIA INTERNA E VIA ESTERNA O VIA MISTICA E VIA MAGICA


A coloro che calcano la via mistica o solo interna, la via esterna e magica appare come EGOICA.
Ma è solo questione di metodo non di intenti.
La via mistica o solamente interiore è quella tecnica cristiana o yoghica che di solito è conosciuta dalla maggior parte delle persone.
Mentre la via magica è quella tecnica che non è molto conosciuta tranne per quello che filtra nei libri da coloro che sono preposti a spiegarla.
C'è da dire che nessuno delle due vie è superiore all'altra, ma che sono eguali, avendo la differenza di : UNA COMINCIARE DALL'INTERNO E L'ALTRA DALL'ESTERNO.
Qualcuno oggi mandandomi una mail mi ha accusato di esaltare l'Ego. Ma è un errore in quanto è solo questione di METODO.
Le vere vie alchemiche che si appoggiano sul corpo fisico è normale che sviluppino delle tecniche che all'inizio esaltano la parte INDIVIDUALE ed io essendo un propagatore proprio di questa via, sono spesso accusato di luciferismo ecc.
Ma ben venga se questo sveglia le coscienza.
Unica mia colpa è sempre quella di dire NON DEVI PERDERTI NEL DIVINO MA CREARTI DIO!

Quindi immaginiamo cosa accade.
La lettera che mi è stata inviata, garbatamente devo dire, e ce ne fossero di persone educate come l'autore, mi diceva che io nulla ho a che fare con Maharishi in quello che dico.
ed io affermo che il Maharishi invece affermava proprio quello che io affermo...L'INDIVIDUALITA' DIVINA IN SE STESSI, PRORPIO COME IL BUDDHA NELLA TRADIZIONE ORIGINALE E NON DECADUTA, E ALTRI COME LUI PREDICAVANO.
Io propago la via individuale e sono solo a farlo in questo mi sembra ggi, che c'è la tendenza all'affastellamento.
Io mi rivolgo a coloro che VOGLIONO ESSERE ED ESSRE PER SEMRPE IN UN PERCORSO DI IMMORTALITA' CHE SOLO L'ISOLAMENTO DEL PRIMCIPIO DIVINO IN NOI PUO' DARE.

L'OPPOSTO SIGNIFICA ESSERE RIASSORBITI NEL MARE MAGNUM DELLA ESISTENZA UNIVERSALE
Io tra l'altro ho sempre affermato che propago la VIA REGALE, di cui veramente poco si è parlato!
La via Regale è totalmente differente dalla Via Sacerdotale dovete comprendere. E' una via che spesso se compresa male puo' essere scambiata per via Luciferica, mentre non è altro che la via del RICONOSCIMENTO DELLA ARTE RGALE DI FORMARE GLI DEI.
E' normale che ci sia scontro se non si comprende che i metodi sono differenti nella loro accezione e pratica.
I metodi mistici sono SOGGETTIVI, i metodi magici  sono OGGETTIVI.
Ossia i primi sono interni e raramente in occidente hanno avuto successo tranne nei veri mistici di tendenza.

Mentre i metodi magici sono metodi prettamente occidentali e si rivolgono all'uomo di oggi occidentale e che di solito ha una densita' e una forma mentis che è differente dall'uomo orientale.
Su questo si sono pronuciati diversi studiosi ed ermetisti e maghi, ma come al solito è difficile spiegare a qualcuno che a temperamento mistico che i metodi esterni sono differenti e nell'esaltazione dei sensi portano alla trascendenza da ESSI.
I metodi mistici sono molto di sofferenza e rinuncia, i metodi magico-alchemici sono di GIOIA!
In questa epoca molto bassa e densa sono gli unici metodi che l'umanita' comprende bene in quanto i soi corp sono densissimi.
Oggi l'uomo chiede vita e piu' vita...non chiede morte e piu morte e questo coloro che mi additano un Meister Ekart come epigone mistico di insegnamento non si rendono conto che sono fuori fase e quindi sono ancora nel periodo dei monasteri ecc.
Oggi la materia impera e quindi si devono usare metodi materiali per usare come in una sorta di Ju-Jutsu... l'arte!

In tendo che si deve USARE LA FORZA DEI SENSI PER SUPERARE I SENSI STESSI.
coloro che sono portati naturalmente ad un arte meditativa facciano pure e nessuno gli dice nulla. Ma la maggior parte delle persone meditative NON SONO
Essi vogliono l'Azione, come oggi ci dimostra il mondo.
Quindi ecco che sono venuto a trasmettere la VIA INDIVIDUALE. Devo ammettere che molti hanno provato e molti sono caduti tornando all'alveo rassicurante di catene oranti e congreghe...perche' ERGERSI DA SOLI VERSO IL SOLE E' DI POCHISSIMI E RENDERSI CONTO DI ESSERE DEI LO E' ANCORA DI PIU'.
E' molto facile pregare in gruppo, ma MOLTO PIU' DIFFICILE PREGARE DA SOLI!
I metodi magici ed alchemici tra l'altro sono metodi SCINTIFICI ( oggettivi appunto), mentre i metodi mistici non lo sono ( soggettivi appunto).
Cin ciò intendo che coloro che provano i metodi soggettivi sono portati ognuno a provare cose differenti mentre coloro che provano i metodi esterni sono portati a riprodurre il fenomeno che si origina.
Nella via interna dunque le regole sono date da voi stessi mentre nella via esterna le regole sono date dalla natura.
e' normale inoltre che ci sia scontro se questo non si comprende.
Io ho avuto maestri che mi hanno insegnato e trasmesso entrambi i metodi, proprio PER COMRPENDERE QUESTO

e non mi aspetto che chi abbia solo conoscenza di un metodo ( come per esempio il solo metodo meditativo) comprenda i metodi che usano le cellule il corpo il rituale ecc....
Ma rimango molto perplesso quando mi si dice ceh esalto l'ego quando in realta' io scrivo sempre IL SE' e che l'ego deve essere superato. Parlo del Nume ecc.
Mah...che dire...sicuramente disinformazione di chi lo dice perche' anche se io volessi innalazre l'Ego a dio, non potrei poich' le cose che trasmetto LO FANNO SUPERARE DI UN BALZO COME CHI STA SPERIMENTANDO L'ALCHIMIA E LA MAGIA TRASMUTANTE PUO' PROVARE.
Ma è anche normale ripeto, per chi conosce solo un metodo ossia LA VIA INTERNA.
Le due vie vanno equilibrate e messe come binari di un trsno, vois tssi, che deve proseguire verso la CONOSCENZA PRESCISA!!!
E' IL TEMPO DI GIOIRE NON DI SOFFRIRE!
la differenza tra metodi interni ed esterni si puo' leggere tutta nel dire che i primi sono simili al rigore della filosofia nel dominio della mente.
I secondi invece sono affini all'uso dell'arte.
I primi dominano i sensi soffrendo e piegandoli ( vedi Patanjali e lo Yoga).
I secondi dominano i sensi superandoli mentre li USANO e quindi li depotenziano usandone appunto la loro energia e capacita' di trasmissione.
Un toro si puo' ammansire o uccidendolo...oppure usandone la forza per condurlo dove tu vuoi...
E' QUESTA LA SCIENZA CHE TRASMETTO E CHE NESSUNO CAPISCE...LA SCIENZA DEL CALVALCARE LA TIGRE O DIRIGERE IL TORO NON NELLA CORRIDA E NELL'UCCISIONE, IN QUANTO RIMANIAMO NEL MONDO E ABBIAMO BISOGNO DEI SENSI...CERTAMENTE NON POSSIAMO FARE COME RAMAMA MAHARISHI CHE RIMASE MOLTI ANNI IN UN BUCO E GLI CREBBERO CAPELLI ED UNGHIE FINO A CONFICCARSI NEI TROCNI D'ALBERO...
IL MONDO D'OGGI E' ATTIVO E QUINDI HA BISOGNO DI ALTRE TECNICHE!
QUESTE STO DANDO.
MA NESSUNO DICE CHE SONO LE MISGLIORI NE ALTRO.
E' SOLO LA VIA INDIVIDUALE IN CHI IN ESSA SI RIPSECCHIA E NON VUOLE LE RINUNCE DA MEDIOEVO MA COME IN ALCHIMIA SI DICE...VUOLE IL TUOTTO IN TUTTO.
SE DOVESSI CONNOTARE LA VIA CHE DO' LA CONNOTEREI CON LA PRIMA CARTA DEI TAROCCHI: IL MAGO! OSSIA LA VIA INDIVIDUALE!
QUINDI NON VIA SACERDOTALE DA TUTI RICNOSCIUTA CON I SUOI LIBRI COME BIBBIE E VANGELI , VEDA E CANONI...MA LA VIA ERMETICO-MAGICA-ALCHEMICA.
IO SONO UN EMERSIONE DI CIO', DI QUELLA CHE PER MILLENNI E' STATA DICHIARATA FUORI LEGGE DALLE CHIESE E DALLE ISTITUZIONI CONTRARIE ALLA LIBERTA' INDIVIDUALE DELL'UOMO, AVENDO IN ANIMO, LE ISTITUZIONI, DI RENDERLO UNA MASSA INFORME.
Quindi  perchè PARLO DI COSPIRAZIONI E SCHIAVITU'? LO FACCIO PERCHE' LE ISTITUZIONI QUESTO FANNO ALL'UOMO, cospirazioni e schiavitu'..quindi perche' non DIRLO!
GIORDANO BRUNO ED ALTRI FURONO MESSI AL ROGO, IO STO SUBENDO ATTACCHI MEDIATICI MA VA BENE...NON MI TOCCA PIU' DI TANTO. VADO DRITTO PER LA MIA STRADA CON QUELLO CHE FIU' IL RPECETTO PRIMO DATOMI ALL'ETA' DI 14 ANNI DAL MIO MAESTRO ANTONIO E RIBADITO DA TUTTI GLI ALTRI:
" TU VAI DRITTO PER LA TUA VIA E NESSUNO TI POTRA' FARE MALE. NON PARLARE MALE, NON AGIRE MALE, NON FARE MALE A NESSUNO, SII SEMPRE AMOREVOLE E COMPASSIONEVOLE A DAI A TUTTI! SENZA DISTINZIONE. DIO SCEGLIERA' I SUOI!"
COSI' STO FACENDO ANTONIO...MAESTRO MIO!

Con amore
MRA
Riccardo Villanova

PS
MI RENDO CONTO CHE QUESTA VIA PORGE IL FIANCO AD INTEPRETZIONEI ERRATE...MA I MIEI MAESTRI ME LO DISSERO. MA MENTRE LORO SI SONO TENUTI NEL RIPARO..IO NON POSSO PERCHE' SONO STATO MANDATO A DIRVELO E QUINDI SONO SEMPRE IN MEZZO AI CANI E DEVO TENERE ACCESA LA FIACCOLA DI FUOCO CHE SOLO LUCIFERO MI DONO'...A BUON INTENDITOR POCHE PAROLE