mercoledì 18 maggio 2016

PUBBLICO UNA TESTIMONIANZA DI UNA PERSONA CHE DA POCO HA COMINCIATO IL PERCORSO DI ALCHIMIA DA ME TRASMESSO:


PUBBLICO UNA TESTIMONIANZA DI UNA PERSONA CHE DA POCO HA COMINCIATO IL PERCORSO DI ALCHIMIA DA ME TRASMESSO:

Buonasera M. Riccardo, ti invio mia esperienza come da accordo telefonico.
Circa 7 anni fa iniziai un percorso, come si dice “spirituale”.
Tutto ha inizio nel cominciarmi a domandare, anche se con un certo ritardo, “perché tutto accade al di fuori del nostro controllo?” “ che ci facciamo qui?” “chi sono?”.
Una sera su internet mi imbattei in un video con musica a 432herz, stupefacente, stupenda frequenza. Incominciai a fare delle ricerche che mi portarono a delle meditazioni guidate, riuscendo ad entrare in sintonia col mio corpo stavo anche un’ora seduto in Loto per avere esperienze dentro di me. Da li passai alla conoscenza dei Breatharian, esseri terreni che si cibano di Luce, incominciai a praticare la meditazione della Luce. Stupende esperienze mistiche. Ma c’era qualcosa che mi sfuggiva non era una risposta alle mie richieste, ma capii che era una strada, anzi mi sentii come una nave che dovendo entrare dentro il porto il vento le cambiava rotta. E le domande continuavano
anzi se ne aggiunsero altre una in particolare: C’è di più, non è solo questa la verità. E quindi ricerche su ricerche. E da li passai al Reiki, conoscere e vedere l’energia Divina che guarisce. Conoscere i simboli e la loro forza energetica. Ma la mente continua a parlare non c’è quiete. E poi passare al Theta Healing, conoscere i diversi piani di esistenza, dove si attinge conoscenza, andare con la mente alla frequenza theta si può fare la qualsiasi cosa….che capacità ha l’essere umano!
Intanto le mie conoscenze aumentano, è scritto “chiedi e ti sarà dato”. E cosi libri su libri esperienze su esperienze meditazione su meditazione, dalla Blek room alla Fisica quantistica allo yoga.
L’anno scorso acquistai il mio ultimo libro “Magick” di Aleister Crowley, sentivo che per me doveva avvenire una svolta, ma non capivo di cosa si trattava. Arrivai al capitolo della spada e lo posai, per me incomprensivo. Circa tre mesi fa trovai un suo video dissi: “sto Essere ha qualcosa di vero, c’è del vero in ciò che dice, qualcosa mi risuona. ( dall’esperienza fatta del leone dorato e gentilmente mi hai decifrato qualcosa mi risuona di più)….e quindi intraprendo la via Alchemica. Nella prima lezione mi scarico la dispensa e stampo, cosi inizio lo studio. Mi soffermo alla pagina 26, mi disegno a fianco della pagina il simbolo del mercurio, e mi soffermo su di esso e il suo significato….. è tardi devo andare a lavoro, chiudo la dispensa e vado. In macchina viaggiando serenamente il simbolo compare nella mia mente prende forma e dico a me stesso: quanti segreti nascosti, siamo divini e tutto ci viene celato, ma cosa ho fatto in tutti questi anni? Ad un tratto nella mia mente una voce fuori campo, “da premettere che ho avuto esperienza di dialogo con altri esseri” una voce diversa dal solito, dentro la mia mente diceva: ehehehehe ti abbiamo fregato. Non so chi sono, non do importanza di chi siano ma dentro di me scaturisce una consapevolezza, adesso so, la mia mente diventa lucida una splendida energia pervade il mio corpo, ecco una risposta alla mia prima domanda.
Arriva il sabato è il momento di provare l’alambicco, incomincio la depurazione per come mi hai indicato, seguo attentamente le procedure….percepisco una entrata in risonanza con lui, l’aria diventa vibrante, a contatto della mia pelle sta succedendo qualcosa, intanto incominciano a uscire le gocce del distillato, tutto intorno al mio corpo vibra e mi prende la sonnolenza. Trascorre qualche giorno mi sento sereno, tranquillo, il mio corpo è leggero la mia mente è serena, gli avvenimenti esterni li osservo ma non mi appartengono sono li dove devono essere, è ora di passare all’ estrazione della menta. Faccio il rito perché tutto diventa sacro. Fuori piove il cielo è pieno di nuvole, Lui, l’alambicco inizia a distillare ad un tratto smette di piovere sopra la mia casa si forma un ampio cerchio le nuvole si dilatano, la prima cosa che PENSO È DI PRENDERE IL PENDOLO E TESTARE L’ENERGIA, SIAMO INTORNO ALLE 17.000 BOVIS, L’ENERGIA DI UN SANTUARIO, TESTO con le mani l’alambicco, se avvicini le mani al metallo senti il calore, no lui è freddo sento il calore solo se lo tocco, ma a pochi centimetri è freddo ma percepisco un certo spessore, come se toccassi l’aura a una persona o facessi una sfera di energia con il respiro hawaiano…..
INCOMINCIO AD ASSUMERE IL MERCURIO DELLA............... GLI EFFETTI QUASI IN UN PAIO DI GIORNI, IMPROVVISAMENTE MI ACCORGO CHE LA MENTE TACE E SE COMINCIA UN PENSIERO VA VIA COME UN COLPO DI SPUGNA NON SENTO PIÙ QUEL CHIACCHIERIO DI SOTTO FONDO, QUESTO SILENZIO MENTALE DURA PER TUTTA LA GIORNATA, DATA LA MIA ESPERIENZA MI CI VOLEVANO ORE PER RAGGIUNGERE TALE STATO CHE POI FINIVA A CONTATTO DELLA VITA SOCIALE, QUESTA CONDIZIONE È FAVOREVOLE PERCHÉ MI PERMETTE DI OSSERVARE PIÙ ATTENTAMENTE CIÒ CHE MI CIRCONDA.
M. Riccardo la ringrazio profondamente per gli insegnamenti che sta donando.
GRAZIE