lunedì 13 giugno 2016

ESTRATTO DAL NUVO LIBRO: MAGIA ASSIRO BABILONESE: L'ENTRATA NEL MISTERO DELL'OMBRA.


ESTRATTO DAL NUVO LIBRO: MAGIA ASSIRO BABILONESE: L'ENTRATA NEL MISTERO DELL'OMBRA.




CAPITOLO 2
PREPARAZIONE NECESSARIA PER CHI PRATICHERA' QUESTO TIPO DI MAGIA
Discepolo ascolta e comprendi molto bene le parole che leggerai stampate su queste pagine:
Nel Silenzio e solo nel silenzio si può trovare la prima dimensione dell'essere umano e non nel frastuono attuale.
Il Silenzio è condizione indispensabile PRIMA per riconoscere se stessi, e per poter azionare la propria macchina magica addormentata.

E quando dico SILENZIO, discepolo, non intendo non parlare con la bocca, ma non farlo nemmeno con la testa, i desideri ed il corpo.
Il Silenzio della bocca si ottiene non pronunciando parole e osservando che la lingua vibra, NON APPENA UN PENSIERO O STIMOLO A PARLARE SI MANIFESTA.

Il Silenzio della testa si ottiene perdendo interesse verso le cose che ti spingono a pensare.
Il Silenzio del corpo si ottiene quando rimanendo seduto osserverai la tendenza al movimento che ti viene dato dalla mente stessa, spinta dalle URGENZE che per te sono impellenti.

Se riuscirai a contrastare efficacemente tutto ciò, e se ti IMPEGNERAI POTRAI FARLO...pensa a quanto impegno metti in delle cose umane futili e che passeranno, non puoi dunque mettere lo stesso impegno in cose che RIMARRANNO?
Se veramente ti impegnerai dunque discepolo caro, osserverai un totale rilassamento degli INTENTI.
E con rilassamento degli intenti intendo che la tua MACCHINA UMANA si tranquillizzerà via via e una profonda pace discenderà in te, consentendoti di vedere meglio le cose sia intorno a te stesso, che dentro l'anima tua.
Lo stomaco deve ottenere Silenzio, e così il fegato.
Per questo motivo resterai a digiuno almeno una volta al mese, vedendo e sperimentando gli stati che si vanno ad incontrare e non patendoli come un sacrificato.
Porrai anche il cuore nel Silenzio, delle INTENZIONI E DEGLI ATTI, facendolo riposare per almeno una giornata al mese, con questo voglio intendere di NON INFARCIRLO di sensazioni ed emozioni fatte con film, internet, fotografie, canzoni ed altro.
NON VAGABONDARE NE CON IL DESIDERIO NE CON LA CURIOSITA': FERMATI!
IL TUO CUORE DEVE RESTARE VUOTO!
Lo terrai vuoto, quindi, come se tu fossi nel deserto, proprio per poterlo sentire RISUONARE.
Si, discepolo come se tu fossi NEL DESERTO!
Ed ESSO RISUONERA' E RESTERAI INCANTATO DAL SUONO CHE TI PERVADERA' SVELANDOTI LA MERAVIGLIA.

Mi fermo qui. Ricordo che il 24 uscirà il libro LE CHIAVI DI ENOCH, mentre questo avrà nascita un mese dopo circa.
Buona giornata a tutti
Riccardo Mario Villanova Sammarco
M.R.A.