mercoledì 7 settembre 2016

RISPOSTA AD UNA PERSONA CHE CHIEDEVA INFORMAZIONI SULL'ALCHIMIA.

RISPOSTA AD UNA PERSONA CHE CHIEDEVA INFORMAZIONI SULL'ALCHIMIA.
MI SEMBRA OTTIMA PER RIBADIRE E CAPIRE ANCORA PIU' A FONDO DI COSA SI TRATTI, PER FARE UN FOCUSI DI CONOSCENZA SENZA LASCIARSI TRASCINARE DALLA FANTASIA E DALLA STRADE SBAGLIATE.
COSA E' L'ALCHIMIA?
ECCO LA MIA RISPOSTA.



Caro............., chiedo scusa innanzitutto se non ho risposto prima certamente nella posta mi sarà sfuggito e non per malizia , glielo garantisco.
Detto ciò la ringrazio per le dolci parole. Grazie di cuore.
Le posso dire che l’alchimia è la Vita e siccome tutti viviamo l’alchimia può essere seguita da tutti, per lo meno nelle sue fasi iniziali per rendersi conto di cosa sia e cosa voglia dire.
E' il tentativo di renderla segreta, per pura piaggeria e potere che l’ha resa misteriosa.
Essa è di una logicità assoluta una volta che si abbia la necessaria pazienza di comprenderla e capirla come essa si pone all’uomo.
Essa è l’arte della natura chiamata la Grande Arte non a caso.
Essa non è mentale e tutti coloro che provano a renderla tale parlando di simboli e simboletti non fanno altro che mettere fuori strade le persone che la ricercano.
L'Alchimia non è della mente e non risiede nella mente ma nella Natura e nelle opere di Dio.
Leggo di insegnanti che la trasmettono e che si barcamenano tra simboli e pratiche metalliche più simili ai fabbri che ad alchimisti. Mentre altri la confondono con paranoie mentali quali la presenza…o altri la confondono con idee loro quali l’erboristeria, ed altri con la chimica, le energie, i cristalli, il sesso e chi più ne ha più ne metta.
Ognuno tira l'acqua al proprio mulino tranne a quello dell'alchimia...e questo perché non la conoscono ma sanno che il termine alchimia attira nel misterioso e quindi lo usano prostituendola.
L’alchimia sembra complicata solo perchè per capirla ha bisogno di una conoscenza multidisciplinare che oggi non è più consentita in quanto proprio con la conoscenza multidiscplinare si ottiene la verità.
Oggi si preferisce settorializzare la conoscenza e quindi renderla a compartimenti stagni , in modo che non si possa intravedere la connessione di tutto con il tutto.
Quindi per capire l’alchimia si deve essere aperti nella mente e nel cuore e comprendere che ogni scienza umana ed ogni arte umana concorre alla alchimia stessa e che non è lontana da quella che, sempre per piaggeria e ignoranza e sete di potere, fu considerata solo o alchimia metallica o alchimia vegetale o minerale o sessuale ecc.
L’alchimia ripeto è tutto! Il tutto che si rifrange nel tutto e dal tutto parte per al tutto ritornare!
Essa è l'Arte di Dio.
Al=Dio
Chimia=Chimica
Chimica Divina o chimica di Dio.
Come può' essere dunque o solo mentale e simbolica ecc.?
Se la sua mente si apre a queste posibilità ed il suo occhio comincia a vedere le cose come le vede un bambino…allora lei potrà capire l’alchimia.
Un inchino

Riccardo Mario Villanova Sammarco