sabato 23 giugno 2018

MOVIMENTO "EUROPA SACRA" " ITALIA SACRA" RINASCITA DELL'EUROPA E DELL'ITALICA FUORI DALLE RELIGIONI ABRAMITICHE.


IL DOMINIO ABRAMITICO SULLA TERRA




LA SCIENZA DI OGGI E' SOLO UN PUNTO DI VISTA DELLE COSE E NON LA REALTA'.
La scienza di oggi quando analizzata a fondo crolla senza avere le basi solide che essa sbandiera ai quattro venti.
La scienza moderna parla di osservazione della realtà fenomenica e materiale che ad un attenta analisi  ci scompare sotto gli occhi.
Quindi dove sta la materia che la scienza si vanta di analizzare e studiare usando il metodo scientifico del falsario, ladro  e mentitore Galileo Galilei?
Ci vogliono pochi minuti a mostrare che la scienza non puo' esistere e non esisterà mai e che il metodo scientifico si basa su fondamenti inesistenti.
Anche la matematica non è altro che un punto di vista.
Possono esistere molte matematiche differenti e quindi molte teorie differenti.
Ci si attiene solo as quello che si vede e si esclude quello che non si vede non comprendendo che già la dicotomia vedere-non vedere porta l'illusione massima.
Ogni esperimento della scienza non è altro che uno dei possibili esperimenti e dire che è l'esperimento definitivo significa veramente fare torto alla ragione dell'essere umano.
La classe scientifica canta vittoria in quanto la maggiorate della umanità...se no tutta , non ha una formazione magica ed alchimia, poiché se cosi fosse non potrebbe assolutamente dire le stupidaggini che afferma senza pagarne le conseguenze.
La grande idea della classe dirigente è stata quella di creare una forma di insegnamento scolastico e propugnarlo come il definitivo insegnamento per conoscere e sapere come stanno veramente le cose e quindi dire che studiando proprio quello si giunge ad essere scolarizzati e quindi a diventare intelligenti.
Nessuno comprende che è solo un programma a cui tutti si sottopongono come agnelli al macello in ossequio alla legge dei tempi che vuole questo e che quindi crea omicidi non uomini.
Ogni essere umano che viene portato a scuola a 7 anni è ucciso nel vero senso del termine nelle sue prospettive di processo e crescita.
Viene instradato in dei binari che sono sempre gli stessi.
E' orribile constatare che tutti i giovani hanno le stesse idee e la stessa formazione in ossequio alla civiltà degli schiavi.
Io quando non andati più a scuola per una benedetta malattia a 12 anni, all'inizio mi rammaricai, ma quando nei mesi ed anni cominciai veramente a formarmi da solo e sulle direttive mie personali, cominciai a ritrovare il pensiero magico connaturato ad ogni essere umano perché LEGATO. al vicino.
Cosa che invece tarpano e tagliano alle scuole.
Fa ridere l'ora di religione, che è sol un altro modo di indottrinare, lascio perdere il catechismo...già il nome mi fa schifo.
Era malinconico quando vedevo tutti andare a scuola mentre io poi rimetto solo.
Ricordo che i primi tempi andavo ala stesso ora vicino alla scuola parlavo con gli amici e li accompagnavo. Poi quando entravano io me ne tornavo. malinconicamente a casa...ma...quella era la mia salvezza e non lo sapevo!
Quando mi si aprì la porta della Biblioteca comunale del mio paese e quindi la conoscenza che era li racchiusa e che non era controllata da un programma...allora benedì il fatto di non andare a scuola.
La forza della programmazione era tanta e tale che mi dispiaceva...ma alla fine mi sono liberato e quindi da li cominciò il mio percorso di liberazione.
ma non vi fanno pena tutti questi ragazzi e ragazze che stanno facendo l'esame. detto di MATURITA' Mi viene proprio da ridere amaramente ma purtroppo è cosi'
e vedendo come sono fieri gli studenti e che si proiettano già verso l'università...che tutto fa tranne parlare dei poteri dell'universo...
Ah quante illusioni e quanti programmi, quante vite che si proiettano con innocenza verso il futuro e invece sono guidati come le mucche attraverso percorsi al macello.
Tutti devono conoscere quello che l'illuminismo...illuminati ha ordinato!
Se si entra fuori da ciò sei considerato fuori dalla SOCIETA'-
Sembra che io dica cose scontate trite ritrite ma le cose sono molto differenti in quanto io sto dicendo proprio una cosa differente e la ripeto qui ora:

LA SCIENZA DI OGGI E' SOLO UN PUNTO DI VISTA DELLE COSE E NON LA REALTA'.

Se si approfondisce come deve essere fatto questo punto si vede finalmente che questo punto di vista che risale a _Descartes per affondare in Aristotele sta condannando la civiltà europea.
Per non parlare della farsa abramitica che ha creato politicamente le religioni a cui più della metà della umanità e asservita.
tutti pensano secondo i dettami delle religioni abramitiche e anche a scuola è stato creato il programma basato su questo,
La cosa che deve far pensare è che gli illuministi volevano creare un programma di istruzione libero dalle religioni mentre stavano prendendo pre il culo l'umanità occidentale e poi del mondo intero esportandola, dando sempre un istruzione basata sulle religioni abramitiche e quindi sempre non europee.
Mi vengono i brividi quando leggo che i fondamenti del popolo europeo sono cristiane.
Lo ha detto Orban in questi giorni per giustificare la sua non accoglienza degli immigrati ma...in realtà Orban sa benissimo che il fondamento del popolo ungherese è ben altro che il cristianesimo , che nella storia è solo servito a collare politicamente le elites nascondendo al popolo quale fosse il loro vero orientamento.
Ma soprassediamo all'Ungheria che lascio agli ungheresi, ma che apprezzo perché stanno proteggendo almeno la loro identità culturale dalla marea montante di culture arcaizzate e africane.
Le religioni abramitiche hanno deciso cosa sia normale e cosa no con il loro decalogo rubato agli egizi e sistemato a loro uso e consumo.
Sembra veramente una cavolate quello che io sto dicendo ma è la vera e verissima realtà!
Nella storia si susseguono solo punti di vista, e da millenni c'è il punto di vista abramitico che sta ora sommergendo l'europa definitivamente e non si potrà fare nulla per bloccarlo tranne resistere e concentrarsi nelle tradizioni fuori dalla sfera abramitica.
Notate...prima c'è stato il punto di vista cristiano delle religioni abramitiche poi quello ebraico puro si e' sparso in europa e ora quello islamico.
E' normale che avvenga questo e hanno ragione loro pensando con la loro testa ( gli islamici) che devono conquistare l'europa perché sono gli ultimi venuti dopo ebrei cristiani e ora loro.
Quindi l'invasione si completerà e il popolo europeo sara chiamato Eurasia in onore al mercato che crea numeri e non persone.
Ed ecco che questo punto di vista si espanderà e siccome POSSIEDE L'EFFLATUS DEL SENSO DEL SACRO PRENDERA' E CONVERTIRA' MOLTE PERSONE EUROPEE.
Coloro che forti non sono o che per piaggeria al nuovo potere che sorge o per bastardaggine si piegano per i fatti personali che li riguardano.

VORREI CHIAMARE A ME OGNI PERSONA CHE E' AL DI FUORI DELE RELIGIONI ABRAMITCHE, VORREI DIRLE CHE C'E' LA SPERANZA DI DIFENDERE LA PROPRIA RAZIONALITA' DA PUNTI DI VISTA AGGRESSIVI COME LE RELIGIONI ABRAMITICHE.
IO VEDO IL GIORNO IN CUI COLORO CHE RAPPRESENTANO VERAMENTE L'EUROPA SI RIUNIRANNO SOTTO UN UNICO AMORE DI CONOSCENZA CHE E' QUELLA DELLA RAZZA EUROPEA BIANCA E QUINDI DIFEDERANNO NON CON ARMI O VIOLENZA LA PROPRIA IDENTITA' CULTURALE MAGICA EUROPEA ED ITALICA.
LA DIFENDERANNO CON IL PENSIERO E IL MODO DI VIVERE E NON CON LE STESSE ARMI USATE DA COLOR CHE STUPRANO UCCIDONO DISTRUGGONO.
PERCHE' LA TERRA SACRA D'EUROPA  E DELL'ITALIA. NULLA HA DI MENO DI QUELLO CHE DICONO LE RELIGIONI ABRAMITICHE DELLA LORO.
IL PARADISO TERRESTRE NON ERA DA LORO MA DA NOI, NELLA SATURNIA TELLUS.
ALTRO CHE IN MEZZO ALLE SABBIE ARDENTI CHE. NULLA PRODUCONO...MENTRE NELLA SATURNIA TELLUS DELLA PRE-ITALIACA NEL DOLCE CLIMA MEDITRRANEO TUTTO SI PRODUCEVA E NASCEVA COME ANCORA VEDIAMO NELLA ZONA TEMPERATA NOSTRA ACCADE ANCHE SE MENO DI PRIMA.

SE SIETE INTERESSATI ALLA RINASCITA  DELLA "SACRA EUROPA" SCRIVETE A QUESTO INDIRIZZO:

europa.sacra@protonmail.com
italia.sacra@protonmail.com

E' ORA DI SVEGLIARSI SOTTO L'ONDA MONTANTE!
RMVS
MRA
RosaR
LeT



PS
La liberazione prima deve partire dalla cellule ed è per questo che nella Scienza Ammonia che sto trasmettendo si parte da un solo settore dell'alchimia tralasciando il resto per l''obbiettivo finale.
Nella conoscenza che trasmetto quindi si deve approcciare l'azione su se stessi toccando le cellule e cambiandone il funzionamento magnetico modificato dalle religioni abramitiche e il loro pensiero.
Il lavoro con le erbe che viene fatto all'inizio del percorso cambia la vita cellulare riportando energia fresca.
QUINDI LIBERTA'.
Senza questo lavoro preliminare diventa molto difficile fare  tutto sia politicamente che iniziaticamente...sappiatelo.
Perché i vecchi schemi di pensiero vi dominerebbero senza accorgervene.
Pensare di poter fare solo le pratiche sottili o cosiddette spirituali  o politiche senza cambiare lo orientamento delle cellule è il grande errore che provoca tutti i fallimenti.